logo

Famiglia - Stili di vita - Salute - Benessere

Condividi su Facebook

Formarsi ed informarsi: le diverse tipologie di corsi di lingua inglese

Scritto da
Educazione alimentare dei bambini

Dopo il corri corri del Natale, regali, feste, saggi e recite, noi mamme entriamo in un altro vortice: gli open days.

Da Dicembre escono timidamente delle pubblicità dei primi “open days” per poi diventare piuttosto pressanti a Gennaio proprio perché dal 14 Gennaio sono aperte le iscrizioni sul sito MIUR.

Solitamente le mamme seguono gli open days quando devono cambiare ciclo di studi ai figli, io invece da mamma, ma soprattutto da direttrice di una scuola di inglese ci vado anche io e me li faccio un po’ tutti… dalla materna al liceo!!!

Faccio questo per capire cosa offrono in termini di inglese le scuole di ogni ordine e grado e per cercare di capire cosa e come svolgeranno l’inglese gli alunni che seguono la mia scuola.

Un filo conduttore di questi open days è l’insegnamento della lingua inglese. Le scuole e i genitori hanno capito l’importanza dell’inglese e stanno investendo molto su questo fronte. Però ahimè noto molta confusione e molta superficialità sia da parte dei genitori che da parte delle scuole.

Quali differenze nello studio della lingua inglese?

I genitori non sanno cosa c’è dietro lo studio dell’inglese, siamo arrivati ad un punto che appena sentono la parola Cambridge si buttano, ignari e inconsapevoli che bisogna essere formati ed informati sul tutto ciò che ruota intorno a Cambridge. Voi conoscete la differenza tra Cambridge English, Cambridge International, Cambridge Primary, Cambridge Secondary, classi Cambridge, IGCSE e requisiti di accesso all’università?

Innanzitutto dovete partire dalla grande differenza tra Cambridge English Language Assessement e Cambridge International. Considerate queste due entità come due sorelle, con due caratteri, due attitudini e due specializzazioni diverse. Ebbene, le conoscete le differenze?

Se la risposta è no, direi che è arrivato anche per voi il momento di informarvi, formarvi e studiare per fare una scelta consapevole, perché oggi vedo genitori che scelgono in maniera inconsapevole e disinformata solo perché ad un open day hanno detto loro di essere scuola Cambridge piuttosto che scuola bilingue senza conoscere veramente cosa effettivamente sia una scuola Cambridge o bilingue.

Vengono presi dal vortice CAMBRIDGE/INGLESE, poi scottati ne escono fuori e si affacciano da me con mille paure.

Ed è proprio qui che vi dico: ALT! Fermatevi!

Iniziate ad informarvi sui diversi programmi, sugli esami che svolgeranno, sulle famose classi Cambridge, su come lo svolgeranno e sui piani di studio nel breve e nel lungo periodo.

E’ arrivato il tempo di studiare anche per voi cari genitori.

Perché purtroppo durante gli open day, vi fanno vedere la scuola col giardino curato e con l’orticello, ma non vi spiegano IN MANIERA APPROFONDITA la differenza tra CLIL / CLASSI CAMBRIDGE  SCUOLE CAMBRIDGE, ESAMI CAMBRIDGE e SCUOLE BILINGUE.

Sono tematiche impossibile da affrontare in un open day, dietro ci sono metodi di formazioni immensi.

Io personalmente esco dagli open days e dagli incontri coi direttori delle scuole molto amareggiata perché le informazioni che danno sono confuse, caotiche, assolutamente non precise e spesso superficiali. I genitori devono andare pretendere di essere formati ed informati per evitare di andare a spendere soldi e tempo in qualcosa che avrà pochi risultati e diversi effetti collaterali.

Da queste considerazioni vi dico, cari genitori, formatevi ed informatevi sull’offerta dell’inglese nel nostro territorio. Alla Scuola d’Inglese potrete richiedere tutte le spiegazioni e la consulenza necessari e vi dedicheremo il tempo necessario perché possiate prendere le giuste decisioni.